ARRIVEDERCI

Era il maggio del 2014 quando con un gruppo di amici, con i quali condivido la grande passione per la pallacanestro abbiamo, finalizzato la decisione di fondare una nuova associazione sportiva con lo specifico scopo di condividere ed ampliare la diffusione dello sport che insieme amiamo e che a vario titolo abbiamo praticato.
Con i presidenti i dirigenti ed i sostenitori delle associazioni sportive Basket Femminile Biassono, Basket Maschile Biassono, GS Basket Sovico e Pallacanestro Macherio, abbiamo deciso di abbattere il muro del campanilismo che ci divideva per creare un contenitore più ampio capace di accogliere le esperienze comuni per costituire un’associazione capace, nelle intenzioni di creare un ampio gruppo di bambine e bambini che uniti potessero creare “squadre”-“gruppi”-“compagni” omogeneamente suddivisi per età e capaci di partecipare e competere ai trofei giovanili di MINIBASKET organizzati dalla Federazione Italiana Pallacanestro.
Mi onoro e mi pregio di essere stato scelto ed investito dai Soci Fondatori della carica di Presidente di questa associazione per “guidare” la fase di fondazione e di consolidamento di un sogno comune che via via si è trasformato in progetto ed è infine divenuto realtà.
Ho rivestito tale carica per due mandati, ovvero per sei anni, cercando di garantire una gestione trasparente, orientata ad assicurare la qualità del servizio fornito alle bambine e ai bambini e alle loro famiglie che ripongono in MB501 la loro fiducia, il massimo del livello di soddisfazione, talvolta con qualche sbavatura, ma sempre con il massimo impegno e rispetto dei nostri principi fondanti, ovvero LEALTA’, SOLIDARIETA’, SPIRITO DI INCLUSIONE E AMORE PER LO SPORT, in particolare AMORE PER IL NOSTRO SPORT, lo sport che riteniamo il più bello di tutti, la PALLACANESTRO.
Sono stati sei anni costellati di sentimenti altalenanti tra la piena soddisfazione dei risultati acquisiti e qualche delusione per alcuni obbiettivi non pienamente realizzati, sono stati sei anni costellati da profonda dedizione ed impegno, sono stati sei anni caratterizzati da una presenza che ho sempre cercato di mantenere discreta e dietro le quinte ritenendo che le figure più importanti in assoluto per l’associazione e per il buon esito del progetto fossero gli istruttori, ai quali per primi va il mio più sincero ringraziamento.
Sono stati sei anni costellati da numerosi Consigli Direttivi consumati tra piena condivisione di intenti e qualche immancabile accesa discussione con gli splendidi collaboratori che come me hanno sempre creduto e sostenuto questo meraviglioso progetto, anche a loro va il mio più caldo ringraziamento.
Sono stati sei anni costellati di nuove conoscenze, splendidi “miniatleti” che spero un giorno di potere rincontrare soddisfatti dei propri percorsi di crescita in qualsiasi ambito essi siano cresciuti, che spero di poter rincontrare un giorno in una veste che li veda protagonisti nell’ambito dello sport che amiamo, quale che sia il ruolo o la figura scelta, anche a loro e alle loro famiglie va il mio più caro ringraziamento per la fiducia che ci hanno accordato.
Dopo questi sei anni nel prestigioso incarico di Presidente di MB501, ho deciso che fosse arrivato il momento di passare la mano a chi con nuove energia e nuove idee possa consolidare il successo e la credibilità di un’associazione che nata come “scommessa” in brevissimo ha conquistato spazio e credibilità nel panorama del Minibasket Brianzolo, oggi infatti siamo uno dei centri minibasket che vanta il maggior numero di iscritti, di partecipazione ai Trofei federali e di iniziative di promozione della Pallacanestro, anche in questo particolare periodo in cui tutto ciò continua ad essere garantito su piattaforme inconsuete e non convenzionali per la pratica dello sport, nonostante tutto, anche in questo abbiamo saputo, grazie alla dedizione e alla professionalità dei nostri istruttori, in particolare per questo non posso che ringraziare Laura che si è rivelata una preziosissima risorsa, dimostrare resilienza e spirito di adattamento ponendo sempre al centro l’esigenza dei nostri miniatleti.
Tale decisone presa ormai qualche mese fa, per assecondare il maggior impegno richiestomi dalla mia professione che adoro, dopo alcune sedute del Consiglio dei Soci Fondatori iniziate come prescritto dal nostro Statuto, nelle prime settimane di Gennaio 2020, si è compiuta lo scorso 30 aprile con la definizione de nuovo Consiglio Direttivo e con la nomina del nuovo Presidente, Samuele Spinelli, a cui vanno le mie più sincere congratulazioni per il ”Prestigioso” incarico ed il miglior augurio di successo.
A tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione e allo sviluppo di MB501 va il mio ringraziamento per avermi supportato e sopportato in ogni decisione, in particolare a Mario, Anna, Giusy ed Eleonora oltra a ciò va un grande abbraccio.
Un caro saluto all’insegna del #MB501Style.
Gennaro